Immagine
 ego... di paola
 
"
Sono emigrata in Olanda per amore quindici anni fa. Nei primi dieci anni ho intrattenuto i miei amici sulle usanze olandesi, poi ho cercato di far loro vedere come sono assurde le vicende italiane viste da qui. Adesso racconto semplicemente quello che mi succede.

"
 
\\ Baci da Tulipland : Articolo
Discuss!
Di paola (del 06/04/2016 @ 10:36:46, in diario, linkato 778 volte)
Concita de Gregorio ha recentemente scritto che il silenzio è l置nica forma di dissenso ormai concessa nella cacofonia di insulti incrociati che sono diventati i social networks. Nell置ltimo mese mi sono quindi concentrata sul mondo al di fuori dallo schermo dello smartphone e ho concluso che la distanza del mondo analogico dal mondo digitale è veramente grande, per nostra fortuna.

Nel mondo analogico la gente si incontra, si parla, si sorride, si aiuta e si sostiene a vicenda. Non occorre fare la volontaria al locale centro assistenza profughi per incontrare belle persone; basta una visita al museo per godere di un inaspettato scambio culturale con visitatori casuali in vena di chiacchiere e perfino un pranzo random tra colleghi, fitto di scambi di opinioni sulle questioni più mondane, si rivela utile perché sapere l段ndirizzo giusto per trovare pantaloni e magliette che non si dissolvano al contatto con il suolo o con il detersivo migliora la qualità della vita almeno quanto la visione dei capolavori di Jeronimus Bosch.

Grazie ad uno di questi scambi di opinioni sono anche riuscita a leggere un libro che consiglio caldamente, Plato and platypus walk into a bar: uno spassosissimo compendio di storia della filosofia raccontata attraverso una serie di barzellette esemplificative. Una di queste riguarda il dissenso insanabile tra atei e religiosi. Il dissenso è insanabile perché le due categorie umane hanno una visione del mondo totalmente opposta: le prime credono che l置omo abbia inventato dio e le seconde che dio abbia inventato l置omo. Una discussione tra atei e religiosi è pertanto completamente inutile perché non cè alcun argomento comune su cui poter discutere, come mirabilmente illustrato da questa barzelletta:

Una donna molto pia esce tutte le mattine di casa e declama: 泥io sia lodato!
Il suo vicino di casa ateo le risponde tutte le mattine: 哲on cè nessun dio.
Questa storia va avanti anni e anni e ad un certo punto la pia donna si trova in tali difficoltà finanziarie da non potersi più nemmeno permettere di comperare cibo con cui sfamarsi. Allora esce di casa e implora dio di darle il cibo che le manca.
Il giorno dopo davanti alla sua porta cè un sacchetto pieno di cibo fresco. La pia donna ringrazia dio del miracolo e a questo punto il vicino ateo esce di casa e dice: 的l cibo l檀o comprato io: non cè nessun dio. La donna non batte ciglio e declama: 泥io sia doppiamente lodato: per avermi dato questo cibo e per averlo fatto pagare a Satana.

ネ quindi chiaro perché ogni dibattito sui social sia perfettamente inutile e si trasformi presto in gazzarra da stadio. Non ci può essere dialogo tra persone con visioni opposte del mondo e infatti nel mondo analogico queste persone non vengono mai in contatto e se lo fanno l段ncontro dura generalmente il tempo necessario per capire che aria tira e darsela a gambe. Nel mondo digitale invece queste persone sembrano caparbiamente alla ricerca della rissa continua. La barzelletta di cui sopra non ci dice come ha reagito l誕teo all置ltima invocazione della donna ma basterebbe metterla su Facebook per saperlo. Volontari?

Se il dissenso tra atei e religiosi è insanabile, altri dissensi lo sono molto meno. Ad esempio il pernicioso dibattito vegani contro carnivori. Qui il punto di incontro cè perché entrambi i gruppi sono interessati alla salute personale ma non ci si trova d誕ccordo sulle modalità. Uno studio medico recentissimo, pubblicato il 29 marzo nella rivista Molecular Biology and Evolution, ci viene incontro.

Questo studio dimostra che la capacità di processare i grassi omega 3 e 6 contenuti nei vegetali è appannaggio esclusivo di coloro che possiedono nel loro patrimonio genetico un particolare genoma. Queste persone si trovano prevalentemente in Asia e Africa e solo in minima parte in Europa e Nord America. Questa è la ragione per cui la maggioranza degli europei non può beneficiare di una dieta vegetariana o vegana.
Lo studio continua ipotizzando che la maggior incidenza del genoma in questione presso le popolazioni asiatiche e africane sia dovuta alla tradizionale dieta che privilegia cibi di origine vegetale e quindi nel corso dei secoli ha selezionato naturalmente le persone provviste del genoma più appropriato.
Questa ipotesi non è nuova: l誕vevo infatti letta almeno una trentina di anni fa in un libro di antropologia. Credo che la novità stia nel fatto che ora l段potesi antropologica sia stata scientificamente provata con uno studio ad ampio raggio. Quindi si può concludere che chi ha in dotazione il patrimonio genetico adeguato si deve preoccupare di salvaguardare il patrimonio vegetale della terra e chi dipende dal regno animale per la sopravvivenza si deve preoccupare di salvaguardare le condizioni di vita dei suoi amici animali.

Mi pare un buon inizio per una discussione proficua, purché fuori dai social.
Share on facebook Share    Articolo Articolo  
 
# 1
L'idea mi pare molto buona. Temo ,però che non avrà grande seguito poiché non promette crociate, barricate ,insulti più o meno coloriti, ma solo pacate argomentazioni che , disgraziatamente, potrebbero magari portare anche a auliche ragionevole compromesso
Di  Anna Berardesca  (inviato il 06/04/2016 @ 15:31:53)
# 2
Splendido!!! Brava Paola!!
Di  Anonimo  (inviato il 06/04/2016 @ 15:32:03)
Anti-Spam: digita i numeri CAPTCHA
Testo (max 1000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
Ti piace questo blog? Aiutami a tenerlo online.


Ci sono 29 persone collegate

< luglio 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Cerca per parola chiave
 

Titolo
diario (162)
feuilleton (33)

Catalogati per mese:
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018

Gli interventi pi cliccati

Ultimi commenti:
Hello, due to the w...
30/03/2018 @ 16:46:00
Di Maci Electrician
Molto divertente! Se...
14/02/2017 @ 18:30:59
Di Anna Berardesca
Come sempre molto ac...
14/02/2017 @ 18:27:17
Di Anna Berardesca

Titolo
Baci da Tulipland o seguito del feuilleton?

 Tulipland!
 Il feuilleton!
 entrambi
 nessuno dei due

Titolo

Disclaimer 1

Tutti i post della sezione FEUILLETON sono un'opera di fantasia. Ogni riferimento a persone, situazioni, avvenimenti reali o realmente accaduti è puramente casuale nonchè involontario.

Disclaimer 2

Invece tutti i post della sezione DIARIO si riferiscono a persone, situazioni e avvenimenti reali.





21/07/2018 @ 10:02:21
script eseguito in 47 ms