paola cassone
romanzi
racconti
collezioni di racconti
collezioni di racconti
diario  
comprami  
scrivimi  
lo sfigario di bree gionas

marzo

1 marzo 2000

Sigarette 28, alcolici 3, calorie 2000, minuti spesi a pensare a Bodhi 350, telefonate a Bodhi 0, desiderio di possederlo selvaggiamente: 6 volte.
Uscita a cena con Dave, storico troubleshooter unix. E' stato subito evidente che lui mi luma in silenzio da quando ci conosciamo (10 anni) e che gli deve essere costato chissà che cosa chiedermi di uscire con lui, ma per quanto mi riguarda è solo una persona simpatica, mi fa schiantare dalle risate, è ovviamente molto intelligente e qui si ferma il tutto. Sex appeal meno di zero. Ci ha provato in maniera oserei dire sfacciata, mettendomi anche in imbarazzo. E' nato sotto il segno del capricorno: il mio tema natale mi aveva predetto che avrei incontrato dopo i trenta un uomo del capricorno e quello sarebbe stato l'uomo della mia vita ... mah ... oddio ... diciamo che questo qui dovrebbe perdere almeno 5 kili (gli stanno addosso malissimo) e diventare un po' meno bravo ragazzo, un po' più scarruffato per cominciare a piacermi ... tanto lo so che adesso mi inviterà fuori un tot di volte e sarà carinissimo fino a che non gliela do, dopodichè comincerà a fare lo stronzo come tutti. Anche Bodhi era così prima, anche lui mi faceva schiantare dalle risate, era carino e mi corteggiava con tatto e discrezione ... maledizione.

2 marzo 2000

peso 53.3, sigarette 35, alcolici 0, calorie 2500 (posso permettermelo), minuti spesi a pensare a Bodhi 340, telefonate a Bodhi 1 (ma è tutta colpa di Steve! Io non avrei voluto!), schiaffazzi presi dall'analista 3, minuti di depressione post-analista 25.
In complesso direi bene: le sigarette sono un problema, il resto OK. La strizza mi ammazza tutte le volte, ma so che lo fa per me e non gliene voglio, certo che poi a ricostruirsi ci si mette un po' ... oggi stavo quasi per piangere. Ma ho avuto altre conferme che il mio modo più morbido di approcciare le cose è più gradito, quindi vivo di questo. Da notare: anche la strizza è convinta che sia anoressica: mi ha chiesto 3 volte se mangiavo regolarmente. Ieri ho mangiato come un bufalo, oggi ho una pancia sporgente di ottima qualità ... non capisco ... perché pensano tutti che sia anoressica? Lo sono dentro forse? A cena con Bone: lui fighissimo col completino che abbiamo acquistato insieme, abbronzatissimo e cordialissimo, io stanca morta tanto che lui mi fa "ti vedo proprio male cara" e io "infatti hai proprio ragione" Cena carina, molto da amici, bacino finale con un "ci sentiamo" che potrebbe voler dire qualunque cosa ma chissenefrega. Minuti spesi a pensare a Bodhi durante la cena: 40, minuti spesi a pensare che Bone avrebbe potuto essere il mio fidanzato e invece non lo è: 1, minuti spesi a pensare che sono una cretina: 5, sigarette fumate: 1 alcolici: 0, calorie: 600 (tutte proteine e vitamine nobili).

3 marzo 2000

Uscita con Sweet, Pat e Mauri: cucina giapponese - meno peggio del previsto anche se messaggi subliminali continui mi facevano capire che ero poco più di un intrusa (avevano prenotato per 3, casini per cambiare la prenotazione): credo che questa sia stata l'ultima volta. Cmq, sigarette 20, alcolici 0, calorie pochissime, mezza porzione di tortina al cioccolato extra (ne avevo bisogno). Bodhi latitante, Dave 1 telefonata (lui) Bone 1 telefonata (io, per dirgli quanto era figo ieri, perché quel che è giusto è giusto).

4 marzo 2000

A BO da Love, sigarette 25, calorie pochissime e tutte da cibi tossici! quella ragazza mangia da schifo! Bodhi latita, Bone su ICQ e 1 telefonata (lui) in cui mi implora di fargli vedere la smart (era naturalmente un doppio senso).

5 marzo 2000

Da BO a Montichiari, yeah. Bone assatanato. Lui ha fatto l'amore, io ho solo scopato. Lo amo e lo lascerò andare, come sempre, perché per quanto lo ami, non è lui che voglio adesso. Calorie 1 milione (echeccazzo, dopo il digiuno sabbatico) alcolici 1 canne 1 (devastante). Bodhi latita: sogno allucinato in cui lui mi confessa di essere innamorato di me ma ha tanta paura. SONO UNA CRETINA!

6 marzo 2000

Presa metropolitana in ritardo sperando di vedere Bodhi, niente: SONO UNA CRETINA! Messaggio SMS di Dave, delirante, mi dice che sono stata la cosa più bella della sua routine di settimana scorsa: vaffanculo! perché tutti mi vogliono tranne lui? perché? Andrò in palestra a disintossicarmi.
6 marzo sera: Serata densa di eventi, rovinato completamente proposito di disintossicazione. Cena casalinga con Sweet che mi rifà il punto della situazione tipo riunione condominiale e mi dice che a due mesi dall'esperienza separati in casa lui desidera che io resti perché gli piace avermi intorno. Cerco di convincerlo che questa è una situazione transitoria e che le cose non torneranno mai più come prima, non foss'altro perché c'è stato di mezzo questo "intervallo", lui dice che lo sa ma che non gli passa nemmeno per l'anticamera del cervello di trovarsi un'altra storia e che gli va bene stare così, se a me non pesa. A me non pesa, per ora, ma verrà un giorno in cui mi peserà e lui sarà costretto ad uscire dal bozzolone limbico della nostra convivenza cameratesca con uno strappo. Contento lui, io cinica penso ai mesi di affitto risparmiati, ma resto con inquietudine sottile. Neo mi scrive una mail (evento!) in cui mi dice che non capisce perché ho tolto Bodhi da ICQ e cerca di convincermi che non è stata una bella cosa. Mi tocca rispondergli e spiegargli che non posso tollerare la maleducazione, volontaria o involontaria, di nessuno. E anche qui resto con il disagio maledetto di aver dovuto ancora una volta giustificare i cazzi miei. OK, Neo è un amico, ma è anche amico di Bodhi e se ancora non ha capito le dinamiche di questo fottuto rapporto non sarà certo la mia lettera a dargli l'illuminazione. Last but not least, lungo dibattito ICQ con Bone sull'opportunità di farmi da accompagnatore nelle occasioni mondane milanesi. Esordisce con "non vedo come questa piccolezza possa cambiarmi la vita" dimostrandomi per l'ennesima volta la sua coglionaggine. Otto messaggi per spiegargli l'ovvio e cioè che se io sono ormai single e posso permettermi qualunque cosa, lui non lo è e uscire allo scoperto gli può tornare indietro come un boomerang. Ho il piacere di notare che all'ottavo messaggio gli si squarcia il velo della maschia incoscienza e ammette che forse tutto sommato non è 'sta grande idea. Concludiamo (concludo) con la proposta di un test: lo presenterò a Gio e Fa, il top della discrezione e delle affinità elettive. Se va bene con loro allora forse chissà. E di nuovo, la stanchezza di dover sempre essere io quella che decide, senza avere niente in cambio che un pezzo di cazzo ogni tanto. In tutto ciò, Bodhi tace, la sua assenza sempre più pesante come macigno intorno al collo. Calorie 1500, sigarette 30, alcolici 0, telefonate a Bodhi 0, minuti spesi a pensare a Bodhi 650. Soddisfazioni emotive 0, poi ti chiedi perché quando mi guardo allo specchio e vedo che almeno sono ancora magra sono felice. Che altro ho?

14 marzo 2000

A casa con l'influenza, febbrone a 39° tre ore prima della festa di Hal, io scema che mi ero depilata tutta in previsione di chissacchè, con le mie belle autoreggenti e tailleurino da jessica rabbit, quando è arrivato Bodhi avrei solo voluto un pigiama di flanella e un'aspirina. Ovviamente il bastardo mi tratta come un gentleman in compagnia, poi non mi caga per il resto del tempo. Solo ieri si degna di chiedermi come sto ed era quasi una settimana che SAPEVA che avevo l'influenza. Non tengo più il conto delle calorie, tanto cago tutto quello che mangio, fumo meno e resisto alla tentazione di chiamare Bodhi: la nuova politica è che adesso che l'ho rimesso in ICQ non lo cago se non per dirgli "ciao stacco" o "buonanotte", o mandargli striminziti messaggi di servizio. Lui non sembra notare la differenza. Invece Dave è tornato alla carica con una raffica di mail e sms, è cotto, non so che cazzo farci, ovviamente non me ne può fregare di meno. Bone con scalmane, se mi vede mi salta addosso, al telefono è rovente, anche lì, non so che cazzo farci, non me ne può fregare di meno: che vada a Francoforte a calmare i bollori, io ne ho avuto abbastanza. Libido a meno infinito, sarà l'influenza e saranno le mestruazioni, chi lo sa. La strizza dice che sto elaborando il lutto e suona più figo dell'essere semplicemente depressa.

15 marzo 2000

Stasera devo aver toccato il fondo (lo spero, perché vorrebbe dire che adesso si risale): ho pianto, mi sono seppellita a letto e al buio, mi sono rivoltata per ore e alla fine non ho potuto resistere: ho mandato un SMS a Bodhi, che naturalmente è rimasto irrisposto.

16 marzo 2000

Peso 53.4, sigarette fumate 30, calorie 1000, cibi negativi 0, alcoolici 0, ICQ 2 ore, ICQ con Bodhi 1h30min.
Oggi sono tornata alla carica, giacchè domani sera ho un appuntamento di lavoro proprio davanti al suo ufficio gli ho chiesto via ICQ se ci vedevamo dopo l'appuntamento, ha detto sì e da quel momento mi sono accorta che la vita è bella e che oggi è una splendida giornata di sole. Poi mi sono arrivate 2 belle notizie di lavoro in fila. Sono stupida? Sono debole? Ecchissenefrega, domani vedo Bodhi e il resto non conta.
Ore 23.30 La vita è bella! Stavo smanettando su CHL per riconfigurare il computer e riuscire finalmente a passare l'ordine quando Bodhi si è messo online e io naturalmente non l'ho minimamente cagato. Dopo 10 minuti mi arriva messaggio "Ciao Bridgy, mi hanno fatto oggi l'ennesima intervista che non andrà in onda, Raiuno 27 marzo ore 23.30" rispondo che avrei messo il timer e se poi non andava in onda lo avrei consolato come al solito, segue serratissimo scambio di msg e di punto in bianco mi arriva un "adesso ti scoperei per ore". Credo di aver avuto un'erezione clitoridea. Segue serratissimo scambio di porcherie assortite, lui con bava alla bocca, io sentivo il mio bolo isterico farsi sempre più piccolo, l'ho lasciato all'1 e qualche minuto dopo aver ottenuto il privilegio di stare da lui domani notte e la promessa di giochini inenarrabili (che sicuramente non sarà in grado di sostenere, ma almeno carta canta che me li ha promessi), gli ho concesso di farsi una sega ad interim con la raccomandazione di lasciarmene abbastanza per domani.

17 marzo 2000

Dormito zero, ma svegliata fresca come una rosa, messo 2 strati di smalto su tutte le unghie disponibili, la ceretta tiene, avrei dovuto fare le ascelle ma non ho tempo, lavata capello, a mezzogiorno cerco di andare in palestra per rassodare le chiappe. sono stupidamente felice, scodinzolo come un fox terrier, lingua metaforicamente fuori e porca puttana in questo momento mi sono ricordata di aver dimenticato la pillola a casa!!!! Non sarà questo a fermarmi. Niente può fermarmi stasera. Nota a margine: confermo bioritmi trombini di Bodhi ogni 3 settimane: il ciclo è preciso come un orologio, per cui la prossima mi tocca il 7 aprile che nemmeno ci sono (sono a Cuba) ... DEVO farlo stanotte.

19 marzo 2000

Resoconto del weekend. Sigarette fumate: meno di venti al giorno (bene); calorie: pochissime; minuti spesi a NON pensare a Bodhi: solo quando dormo; ore di sonno: 18 complessive; ore passate con Bodhi: 17 e ne valeva la pena; telefonate a Bodhi: lo stretto indispensabile; telefonate da Bodhi: 1 di servizio; SMS ricevuti: 1 di Love e 1 di Dave.
Il weekend si apre con l'agognato appuntamento bodhiano. Tutto come da copione, scopata memorabile: noto progressivo calo delle sue nevrosi, tipo che mi si è addormentato addosso invece che schizzare via a farsi la doccia, mi ha perfino messo una gamba addosso prima di riaddormentarsi e mi ha perfino abbracciato la mattina dopo (per 5 minuti). Sono stata benissimo, appena sono salita in macchina mi è cominciata la manca, ho avuto l'impressione che volesse dirmi qualcosa, tipo quando ci vediamo la prossima volta, ma ne' io ne' lui siamo stati capaci di concludere. Io avevo il groppo alla gola, lui non so e non voglio sapere. Sabato sera mi ha perfino richiamato: sapevo che la storia del cineforum sarebbe stata un'esca formidabile, ma grazie alle mie pigrissime amiche ammogliate non se n'è fatto niente. Domenica in manca totale, dolorosissima, non so che farei per tornare a casa sua con una scusa qualunque ma è troppo tardi, come al solito e non ce la faccio. Si chiama terrore del rifiuto, ma il fatto di saperlo non mi dà alcun vantaggio per il momento.

21 marzo 2000

Sigarette 30, alcolici 0, calorie poche ma 1 gelato e un tot di patatine fritte (male), minuti ICQ 15, minuti ICQ Bodhi 1, telefonate, SMS, mail Dave 1 per tipo.
Dave adesso veramente mi sta rompendo i coglioni. Comincia a diventare assillante per i miei gusti: non sono abituata a questo tipo di corteggiamento ne' so se mi piace, anzi, non mi piace affatto. Certo, se fosse Bodhi magari mi piacerebbe di più, ma non ne sono poi così sicura. La festa di Love di venerdì a BO sta rapidamente trasformandosi in un'ammucchiata. Adesso siamo invitati tutti noi della list = 25 persone, di questi 5 han già detto di no, 4 probabilmente non verranno, 2 indecisi (Bodhi incluso). Per me quasi quasi se Bodhi non viene è meglio, altrimenti passerei tutta la sera a rompermi i coglioni e lumarlo da lontano. Tralaltro, si dorme tutti quanti a casa di Love, il che esclude possibilità di sesso che non sia di gruppo e la cosa francamente mi avanza. Invece ieri sera ottimo incontro di lavoro a 3 con Zen e Hal: Zen ha avuto un'idea geniale per una società no-profit via internet. Prima riunione del comitato organizzativo, pacchi di idee, tutte buone, montagne di lavoro da fare: stasera stenderò il verbale e una bozza di progetto. A parte la piacevolezza del meeting, finalmente un progetto a fin di bene: dopo 15 anni di commerciale è rinfrescante. Ho già dichiarato che se un domani la cosa prendesse piede io sarei anche disposta ad occuparmene a tempo pieno - naturalmente dietro compenso. Per ora, è solo volontariato. Dormito poco ma svegliata bene: finalmente una giornata non buttata al cesso.

22 marzo 2000

Neo ha trovato un lavoro a Terri che verrà a MI alla fine del mese. Menomale, perché dopo le vicende col suo ex era piuttosto giù per non dire sottoterra. Ecco qualcuno che sta peggio di me, da non credere. Non la conosco moltissimo a parte le frequentazioni in list e anche quelle sono sempre state piuttosto sporadiche, vista 1 sola volta alla festa di Hal e ci sarà anche alla festa di Love di venerdì, ma mi è stata subito simpatica e non so perché mi ha preso questo trip di protezione nei suoi confronti ... sono veramente contenta che venga a MI.

26 marzo 2000

sigarette: 30 al giorno, calorie: 1500 al giorno, cibi negativi: solo venerdì, ma in quantità industriale (di cui dolci = 0), alcoolici: 3 birre, canne: 1 ma devastante, ore di sonno: 5 (sab), 12 (dom), 3 (lun), ore ICQ 1 al giorno (in trasferta), minuti ICQ Bodhi: 10 (venerdì), minuti spesi a pensare a Bodhi: 45 (ven) 20 (sab) 10 (dom) MOLTO MA MOLTO BENE!, telefonate a/da Bodhi: 0, telefonate a/da Bone: 3 (mi vuole, porca troia!).
GRANDE weekend! Partita dall'ufficio alle 18.20, arrivata da Neo alle 18.40, partiti per BO alle 21:30 con in corpo mezza canna e 2 lattine di birra cadauno + svariati farinacei per mitigare l'effetto allucinogeno (solo io). Arrivati alla festa a mezzanotte, tornati a casa di Love alle 6 di mattina di sabato, dormito (con Neo) 5 ore e poi di nuovo in pista per il day after. La festa era bellissima, non mi sono mai divertita così tanto in vita mia e ho pensato che avevo ragione a sperare che Bodhi non venisse: mi sarei divertita zero. Invece ero in grande sintonia con Neo, ridevamo continuamente, per ogni scemenza, ci sentivamo complici e amici: è stato quasi tutta sera con me - io un po' preoccupata da reazioni Love (Neo è suo), ma Love grande sportiva, ha lasciato correre (almeno spero). Finiti a letto insieme per scommessa e naturalmente non è successo niente: abbiamo dormito abbracciati perché era un letto singolo, ma senza retrogusto sessuale, proprio come fratelli: bellissimo! Il day after erano tutti stravolti, io solo mancanza di sonno perché alla fine 3 birre e 1 canna non è che fossero sta gran cosa. Avrei voluto tornare a casa, ma poi ho pensato: che cazzo ci vado a fare? qui sto bene, sono tra amici, niente tensioni, non penso nemmeno a Bodhi e sono rimasta. Domenica siamo tornati a MI e mi sono sparata 3 ore di sonno profondo sul divano dopo aver mangiato roba disintossicante. Sarebbe andato tutto benissimo se non mi fossi messa a uploadare un cazzo di directory mp3: 6 ORE!!! Bolletta a parte (saranno 10 mila) sono stata su fino alle 5, ho dormito s.f.p.d. fino alle 8.30 e in ufficio totalmente stravolta. Ma ne è valsa la pena: fanculo, si vive una volta sola.

P.S. C'è una scommessa in corso tra me e Hal. Lui sostiene che tempo 6 mesi io e Neo scopiamo, io sostengo di no. La posta è solo il piacere di dire al perdente "avevo ragione io" ... questi nerds si divertono con poco ... In verità non ho alcuna intenzione di scoparmi Neo: ha 10 anni meno di me e mi sembrerebbe veramente di violentare il mio fratello minorenne, poi non provo attrazione fisica per lui, ne' lui per me: la scommessa è già vinta in partenza. Curioso come tutti quelli del giro (tranne ovviamente Love che sa bene come stanno le cose) siano convinti che io e Neo abbiamo/abbiamo avuto/stiamo per avere una storia ... mah ... chi vivrà vedrà.

28 marzo 2000

Oggi la seduta dalla strizza era stata sufficientemente indolore tanto da farmi sperare di averla sfangata, quando mi è venuto in mente sa il cazzo perchè di raccontarle un episodio insignificante di lavoro, concludendo con "e detto così effettivamente fa più figo che dire che è stato un fallimento." al che lei mi ha guardato con quel suo sguardo di quando si appresta a darmi un calcio in faccia e ha detto "Perchè naturalmente per lei la cosa più importante è essere fighi vero?" Maledetta! Mi ha totalmente spiazzata e avrei voluto tenerla lì un'altra ora a spiegarle i miei cazzo di valori finchè non chiedeva pietà, ma ovviamente erano scaduti i 50 minuti. Per tutto il resto del pomeriggio mi sono avvelenata la mente cercando di capire se è davvero così importante per me l'apparenza vs. la sostanza: se c'era 1 cosa di cui ero sicura era proprio che me ne strabatto dell'apparenza e bado alla sostanza! Ecco un'altra certezza che se ne va giù per il cesso.

 

31 marzo 2000

Bodhi si è degnato di mandarmi un msg in ICQ solo per annunciarmi che sul secondo numero di Panorama di Aprile ci sarà una sua intervista con foto. Ho chiesto di scansirmela e mandarmela e lui mi ha risposto che per amore suo avrei potuto anche acquistare 1 copia di Panorama. Ho risposto che Panorama mi arriva già in abbonamento insieme a tremila riviste che non ho mai tempo di leggere, ma che mi arriva costantemente in ritardo per cui avrei dovuto aspettare troppo per vederla. Dopodichè mi sono segnata la data di uscita del fascicolo in questione sull'agenda di lavoro e mi sono sentita orrendamente stupida.

 
torna su
« precedente     successivo »  
 
| design&development: Artdisk