paola cassone
romanzi
racconti
collezioni di racconti
collezioni di racconti
diario  
comprami  
scrivimi  
2003

27 01 2003 no, così, per dire ...

Mentre il dibattito politico sul nuovo governo si fa effervescente (si prospetta a sorpresa un'unione CdA PvdA, come dire DC e DS) sabato ci è arrivata a casa una simpatica lettera della Nuon (ENEL) che ci rimborsa per mancata prestazione del servizio dalle 5 alle 9 di sabato 21 dicembre!!!
Mi ricordo perfettamente quella notte: stavo allattando quando la luce è andata via, all'inizio pensavo fosse la lampadina, poi ho notato che anche la radiosveglia era buia e quindi ho capito che si trattava di un black out. Non ci ho più pensato fino alle 7 di mattina quando il blackout persisteva e grazie alla nostra supermoderna casa noi eravamo al freddo e al buio giacchè dal termostato che regola la caldaia ai fornelli alle tapparelle tutto in casa nostra è elettrico! Mi sono presa lo spavento della mia vita perchè già mi vedevo a strofinare i bastoncini per accendere un fuoco nel lavandino (non avevamo nemmeno i fiammiferi) e scaldare il latte per Matteo. OK, alle 9 è tornato tutto normale ma per 3 ore siamo dovuti stare abbracciati stretti e tremanti sotto le coperte con temperatura esterna -5 e interna +8!!!! Non una bella esperienza.
E così deve aver pensato anche la Nuon visto che ha rimborsato tutti quelli che sono stati colpiti dal blackout: un quartiere intero! Spontaneamente, senza che nessuno abbia chiesto niente. Questo è il livello dei servizi qui.
 
torna su
« precedente      
 
| design&development: Artdisk