paola cassone
romanzi
racconti
collezioni di racconti
collezioni di racconti
diario  
comprami  
scrivimi  
2002

01 07 2002 efteling

Credete che le istituzioni olandesi siano gli zoccoletti, i mulini a vento e i tulipani? SBAGLIATO. La vera istituzione olandese è il parco divertimenti Efteling che si trova nel profondo sud vicino a Tilburg.
Ci ero già stata l'anno scorso col vikingo che ci va 1 volta all'anno da quando aveva 2 anni mi pare di capire, ma allora non avevo ancora apprezzato il profondo significato psicologico della cosa. Ad un anno di distanza e nell'occasione del 50º anniversario del parco ho maturato la consapevolezza di trovarmi di fronte a qualcosa di talmente radicato nell'imprinting della generazione nata dopo la guerra che zoccoletti tulipani e mulini a vento spariscono nel limbo storico a cui appartengono anche il colosseo e i fori imperiali, sì, ci sono anche quelli nella nostra cultura ma non sono parte di me. Invece ogni olandese ricorda con affetto masochista le ore ed ore di coda per i waterlelies di cui canticchiano il motivetto con occhi sognanti. Ogni olandese confessa di aver fatto il droomvlucht almeno 3 volte di fila e ogni olandese ha percorso lo sprookjesbos e ne conosce ogni angolo remoto. Credo che il sito si chiami www.efteling.nl, non ci sono stata ma immagino che troverete tutte le informazioni, planimetrie e calendario degli eventi relativi alla stagione, ma dubito che riuscirete a farvi un'idea del perchè Efteling è così famoso e amato.
Efteling è quello che Disneyland vorrebbe essere ma non riesce. È un parco incantato dove ti trovi a contatto con tutte le fiabe della tua infanzia più altre fiabe appositamente create per il parco. Fiabe allo stato puro: elfi, gnomi, funghi parlanti, fatine e casette di marzapane, sempre ad un millimetro dal kitsch che miracolosamente riesce ad evitare. Ci sono poi anche gli immancabili ottovolanti che sennò gli adolescenti non si divertono, ma sono discretamente nascosti e assimilati al core del parco, senza sovrastarlo. Non a caso le attrazioni tutt'ora più ambite sono il droomvlucht e fata morgana, due viaggi in due mondi fatati senza l'adrenalina della caduta libera ma con musichetta uterina e visioni oniriche. La sospensione della credulità (si dice così?) di fronte ai pupazzi iperrealistici che rappresentano fate elfi e danzatrici del ventre arabe raggiunge livelli altissimi, eppure anche gli scettici più duri e puri escono col sorriso ebete sulle labbra e si rimettono in coda per un altro giro.
Insomma, aveste mai voglia di farvi un viaggio da queste parti lasciate perdere i mulini a vento e pianificate una giornata Efteling, vi assicuro che ne vale la pena.
 
torna su
« precedente     successivo »  
 
| design&development: Artdisk