paola cassone
romanzi
racconti
collezioni di racconti
collezioni di racconti
diario  
comprami  
scrivimi  
2002

08 04 2002 vruchtwaterpunctie

La panza procede bene: sto diventando rapidamente una donna cannone.
Lunedì l'ecografia ha rivelato un feto ENORME di 14cm con due gambe lunghissime che non so da chi ha preso e un po' mi sono consolata giacchè le tabelle prevedono alla 16a settimana lunghezza media 12cm. Se in 4 settimane è cresciuto di 11cm e rotti ci credo che mi sento lievemente sovrappeso!
L'amniocentesi non ha dato i temuti scompensi quindi forse ho sfangato lo 0.3% di aborto spontaneo che l'analisi provoca.
Per i neofiti: l'amniocentesi è il prelievo diretto con siringone da clown di liquido amniotico per analizzare eventuali malformazioni genetiche, avrò i risultati a fine mese quindi ancora niente brindisi. Il prelievo non è proprio indolore ma nemmeno una tragedia: ho tenuto gli occhi chiusi praticamente da quando mi hanno passato il disinfettante sul pancione fino a che la ginecologa ha detto "OK è tutto finito". Pochi secondi prima avevo giusto cacciato un urlo selvaggio al risucchio dell'ago: è stato l'unico momento gore della faccenda. Il vikingo che invece ha visto tutti i procedimenti dal vivo e sui monitor era leggermente scosso e mi ha obbligato a stare sdraiata tutto il giorno sul divano marcandomi stretta perchè non barassi e mi alzassi chessò a fare la pipì senza apposita scorta armata. Se la prende così adesso non so se sopravvive al parto ... Ieri come da prassi olandese sono andata al lavoro ed è stata una cazzata perchè se sdraiata sul divano mi annoiavo da morire e mi sembrava di stare bene, il mantenimento della posizione verticale e qualunque movimento che impegnasse anche marginalmente gli addominali (tipo salire e scendere le scale) era tutta un'altra faccenda. Mi sono mossa come se stessi camminando su un campo minato tutto il giorno e quando mi sono potuta risdraiare sul mio amico divano mi sono sentita francamente una superstite. Stamattina au contraire mi sentivo benissimo e ho corso per prendere il treno senza problemi. Tipico che qui ti dicano di stare a riposo 24 ore dopo il prelievo e in Italia ti danno 3 gg di malattia, insomma il giusto mezzo non è di questo mondo. Avviso per il futuro: 24 ore sono troppo poche ma 3 giorni solo per chi non ha veramente niente di meglio da fare.
 
torna su
« precedente     successivo »  
 
| design&development: Artdisk